Partenza

Questo articolo è stato scritto e pubblicato da Marinella Pucci.

Ciao, io vado.
Non posso più stare qui.
Lo sai le cose trascinate, poi, ci portano il conto.
Ho già un grosso debito da saldare.
Mi dico, mi rifarò in un altra vita.
Tu credi in un altra vita?
In attesa che qualche risposta arrivi, Io vado.
Non so dove, non so per quanto camminerò, in solitudine, finalmente sola con me.
Ad ascoltare quel dolore, a consolare quella tristezza che si è posata sul cuore, nascondendo le ferite ancora aperte.
Se ti fermi le vedi.
Non te ne vuoi occupare vero?
Eppure lo sai che prima o poi dovrai farlo.
Non serve andare, vieni stiamo qui, ora, abbracciati e lasciamo che il tempo ci porti al nostro destino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: