Giovanni Attanasio

La prima vittima

Il commissario, dirigente della squadra omicidi di Napoli venuto dal nord per dimenticare un passato fatto di dolore e solitudine, è il protagonista di questa vicenda che ha inizio nei primi anni del terzo millennio. Ma che vede la trama dipanarsi all’incontrario nel tempo. Un thriller in cui la squadra omicidi della mobile napoletana affronta una serie di crimini insoliti per la tipica cultura violenta della città. A fare da contorno all’indagine il vissuto cittadino dei personaggi il cui lavoro e impegno non possono fare altro che il loro mestiere : alla lunga pagare sempre.
Ed a tratti traspare attraverso il mistero e la malinconia latente dei protagonisti una sorta di tentativo di dare un senso al nostro quotidiano.  

i miei racconti

Non C’è Niente Da Sapere

Questo articolo è stato scritto e pubblicato da Giovanni Attanasio. È impossibile rifare la realtà.Devi prendere le cose come vengono.Tenere duro e prendere le cose come vengono. (Everyman P. Roth) La levità delle anime che vagano senza spessore visibile, la pesantezza dei corpi che sopportano quell’immaterialità. Come il peso dietro lo sterno, come una massa opprimente, che somiglia a un infarto,ma che infarto non è, e Alberto lo sa benissimo, e che lo accompagna da giorni, settimane, forse mesi, forse da quando l’ha incontrata, forse da sempre. -Sto perdendo la percezione di me. Come se gli eventi, specie quelli di…

Vota:

Leggi Tutto

Enigma

Questo articolo è stato scritto e pubblicato da Giovanni Attanasio. Apri gli occhi, come se non li avessi aperti, buio assoluto prima, ancora più nero del nulla ora.  Forse ancora non le hai aperte le palpebre, non discerni, forse dormi. Allora pensi di muovere un braccio, non si muove. Le gambe non le senti. Allora parli, pensi di parlare, ma non odi suoni. Allora urli, ma niente, niente di niente. Come in quegli incubi dove gridare non serve, gridare soprattutto aiuto, mamma e dove non emetti alcuna sillaba, nessun verso, tutto inutile. E allora il tuo delirio si delinea, le…

Vota:

Leggi Tutto

Giovanni Attanasio (Scrittore)
Chi sono

Mi chiamo Giovanni Attanasio, sono napoletano, di anni 63 e sono un medico e scrittore. Ho pubblicato – La prima vittima – nel marzo 2020. Dopo un riediting della versione attuale è in procinto di pubblicazione il secondo romanzo seguito del primo noir. Inoltre, è in lavorazione (correzione delle bozze) un noir di fantascienza ambientato in una Napoli futuristica.

Iscriviti al nostro blog

Ricevi i nuovi contenuti direttamente nella tua casella di posta.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: