Tra Sabbia E Sassi

Questo articolo è stato scritto e pubblicato da Ombretta Del Monte.

Sabbia che scorre e vola
Soffiata da labbra intrise di Sole e rose
Come vorrei averti e stringerti ferma
Nel palmo della Vita che fluisce
Lenta insieme a Te.
Mi fermo a guardarti per prenderti,
per afferrare i pensieri, i ricordi che il Sole ha pietrificato e indurito
in Sassi, molti Sassi di forme e colori diversi che il vento
non ha potuto portare lontano….
e lì rimangono fermi
come memorie che solo il Cuore riesce a sollevarli
per poi circondarli nella Sabbia del Tempo
che il Vento porterà distante, magari in altra
Vita, in altro Abisso fatto di Sabbia e Sassi e lì
Ritroveranno i ricordi del Mare,
quel Mare bagnato d’amore
che mai finirà d’accarezzare la Sabbia del Tempo e
I Sassi della Memoria.