Anoressia

Questo articolo è stato scritto e pubblicato da Elena Dreoni.

I tuoi occhi raccontano la tua anima

anche quando la tua voce tace.

Il tuo sorriso di bimba

che s’affaccia allegro e birichino

squarcia il silenzio cresciuto nel dolore.

Mentre il tuo corpo di esile libellula

vorrebbe scomparire.

Una battaglia che ti strema e si rinnova

davanti a quello specchio

che non ti dice più la verità.

Come una madre ti affianco nel cammino.

Tengo per mano quel tuo cuore di bimba.

Cerco con te il sentiero

dove hai smarrito il senso della vita.

Scruto il tuo volto.

Amo quei sogni che non sai più fare.

Incoraggio la tua vita.

Accarezzo ogni notte le tue ali.

È tua questa mia forza

che ti farà volare!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: