Tema: Lettera A Te Stessa Vent’anni Dopo

Questo articolo è stato scritto e pubblicato da Giovanna Mallamaci.

Bella! ti faccio una sorpresa! sto pensando d’immaginare la mia vita futura:
una vita comoda, si, l’ho sempre desiderato, ore, ore dall’estetista,
ore, ore dal parrucchiere, la limousine che arriva con l’autista.
Shopping compulsivo, comprare, comprare, arrivare a casa con scatole piene e buttarle tutte per terra,
sgranare gli occhi e dire, è tutta roba mia!
Ma no, non è così che voglio, o forse si, aspettami e tra qualche anno te lo dirò o te lo racconterò.
No non mi importa quello che farò, ma SOGNO.