Mario

Questo articolo è stato scritto e pubblicato da Ivana Tersigni.

La vita è stata gentile, mi ha regalato te.
Il tuo sguardo mi ha fatto emozionare sempre,
anche quando ormai i tuoi occhi avevano subito gli effetti del male più terribile.
Tu eri la mia casa, la mia immensa gioia.
Un sorriso che veniva dall’anima illuminava il mio viso.
Nessun problema,
nessuna angoscia se ero insieme a te.
Come era bello vivere in quei giorni.
Mi hai lasciato parte di te nei nostri figli, ogni volta che li guardo vedo te.
Mi hai lasciato troppo presto, ricordo i tuoi abbracci le tue carezze e mi manchi infinitamente.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: